La nostra tradizione

Nuova lunelli - anni 30

La Nuova Lunelli, storica officina modenese attiva sin dagli anni trenta, è oggi ben conosciuta in tutto il mondo per le perfette ricostruzioni e restauri di qualsiasi organo meccanico e per la sua specializzazione nella preparazione di motori sportivi.

 

Nata con il nome di “Lunelli & Tarabusi”: dal nome dei due soci fondatori, era inizialmente specializzata nella sola revisione dei motori, ed era quasi unica tra le officine meccaniche dell’epoca, che disponeva già di vari impianti ed attrezzature specifiche.

 

Subito dopo la guerra iniziò ben presto ad occuparsi anche di trasformazioni e soprattutto a cimentarsi sui motori sportivi delle varie OSCA, AlfaRomeo, Maserati e Ferrari.

motore d'epoca

La storia recente

Nel 1986 la trasformazione in “Nuova Lunelli”, con diversi soci proprietari ed alcuni dipendenti impiegati, non stravolse più di tanto il lavoro in officina, essendo l’impianto già divenuto un vero punto di riferimento internazionale e soprattutto mantenendo in attività persino alcuni macchinari dell’epoca.

 

Alessandro Pollastri, divenuto dal 1986 l’amministratore della nuova società, oltre a confermarci che l’eredità della storica “Lunelli & Tarabusi”, si è mantenuta soprattutto grazie all’esperienza ultratrentennale dei soci, Bergonzini Paolo, Meschiari Daniele, Vaccari Omer e Tonelli Ivano, ma anche grazie ad alcuni macchinari specifici, come ad esempio la rettifica planetaria: già facente parte della primigenia dotazione dell’officina negli anni ‘30 e regolarmente utilizzata ancora oggi perché, di fatto, insostituibile per certe lavorazioni specifiche su motori d’epoca.

Share by: